Scuola dell'Infanzia - Pozzetto

Scuola dell'Infanzia "Pozzetto"

IL NATALE IN ALLEGRIA

Le feste si vivono sempre con tanta emozione, ne abbiamo avuto la prova mercoledì 18 Dicembre, quando i bambini hanno salutato i loro genitori, giunti per l'occasione alla scuola Cornaro per assistere alla drammatizzazione della storia natalizia di Topo Topazio.                      I bambini hanno riflettuto e capito che l'amicizia e l'amore per il prossimo rendono felici e riempiono i cuori di chi dona e chi riceve, poichè siamo tutti fratelli con gli stessi diritti come Gesù che è venuto per ognuno insegna...e come è stato rappresentato anche nel presepe del Torresino.

Ma le sorprese sono continuate anche nei giorni a seguire con l'arrivo di Babbo Natale che ha dispensato simpatia, allegria e un piccolo dono per ciascun bambino.

La Befana arrivata con la sua scopa un po' arruginita il 7 Gennaio ha dispensato baci e sorrisi sdentati a tutti i bambini!

 

 

PSICOMOTRICITA'...DIVERTIMENTO E CRESCITA!

Psicomotricità

 

“I bambini prendono coscienza del proprio corpo, utilizzandolo fin dalla nascita come strumento di conoscenza di sé nel mondo. Muoversi è il primo fattore di apprendimento: cercare, scoprire, giocare, saltare, correr a scuola è fonte di benessere e di equilibrio psico-fisico (…).

I bambini “portano” a scuola il corpo, ci giocano e lo rappresentano, comunicano, si esprimono con la mimica, si travestono, si mettono ala prova, anche in questi modi percepiscono la completezza del proprio sé, consolidando autonomia e sicurezza emotiva (…)
(…) le esperienze motorie consentono di integrare i diversi linguaggi, di alternare la parola e i gesti, di accompagnare la fruizione musicale, di accompagnare narrazioni, di favorire la costruzione dell’immagine di sé e l’elaborazione dello schema corporeo (…).”
“Favorire uno sviluppo armonioso del bambino vuol dire, prima di tutto, dargli la possibilità di esistere come persona unica nella propria originalità ed in continua evoluzione, e offrirgli le condizioni più favorevoli per comunicare, esprimersi, creare e pensare”.
 
(B. Aucouturier)
 
Il progetto inizierà il 28 gennaio e proseguirà per ogni martedì per i bambini di 4 e 3 anni.
 

Scuola dell'Infanzia - Ca' Nave

La Scuola dell'Infanzia di Ca' Nave è situata nel quartiere residenziale di Ca' Nave fuori Borgo Padova in Via Mazzini, 25


Spazi

La scuola dispone di tre sezioni, un salone pluriuso per attività di intersezione e per l'attività motoria, una sala da pranzo, un dormitorio, un ufficio per il personale docente.
All'esterno è presente un ampio giardino con numerose piante e zone gioco.

Sezioni e docenti

La scuola è composta da tre sezioni eterogenee per età di ventotto bambini ciascuna nelle quali si alternano due insegnanti per classe garantendo due ore di compresenza ogni giorno. I bambini vengono divisi per gruppi omogenei (3-4-5 anni) ogni giorno dalle 10.30 alle 11.45, per svolgere le attività di programmazione e laboratoriali.
Le insegnanti in totale sono sei con il contributo di un'insegnante di Religione Cattolica un giorno alla settimana.

Organizzazione e orari

L'organizzazione oraria prevede un orario di otto ore giornaliere per un totale di quaranta ore alla settimana.
La scuola è aperta dalle 8.00 alle 16.00 dal lunedì al venerdì. E' previsto l'ingresso anticipato alle 7.40 per i genitori che ne necessitassero, solo previa richiesta scritta e autorizzazione della segreteria.
Viene garantito il servizio Mensa e il trasporto gestiti dal Comune di Cittadella.

Articolazione delle attività

- 8.00-9.00 ACCOGLIENZA: giochi liberi, manipolazione, attività creative;

- 9.00-9.45 ATT. DI ROUTINE: conversazione, calendario, incarichi…;

- 9.45-10.00 USO SERVIZI IGIENICI: acquisizione corrette norme igieniche;

- 10.00-10.30 INTERSEZIONE IN SALONE: merenda, canti, giochi, preparazione feste;

- 10.30-11.45 ATT. DIDATTICA :programmazione annuale, attività psicomotoria,IRC;

- 11.55-12.30 PRANZO:bagno, pranzo;

- 12.30-13.30 MOMENTO LIBERO: giochi liberi e/o guidati;

- 13.30-13.45 USO SERVIZI IGIENICI: acquisizione corrette norme igieniche;

- 13.45-15.30 ATT. POMERIDIANE : riposo, progetti didattici per alunni di 5 anni;

- 15.30-16.00 MERENDA E USCITA.

Progetti attuati nel corso dell'anno scolastico


PROGETTO RICORRENZE E MANIFESTAZIONI: si svolgono due feste in collaborazione con i genitori (Natale e Fine Anno). Con i bambini festa dell'accoglienza, Carnevale, "Batti Marso", del Papà e della Mamma.
PROGETTO PSICOMOTORIO: attività motoria con esperto che attraverso canali ludico-espressivi educa l'armonia mente-corpo.
PROGETTO CONTINUITÀ: i bambini dell'ultimo anno svolgono delle attività ponte con i bambini della Scuola Primari; i bambini di tre anni accolgono i bambini del Nido "Paolo De Nicola" per visitare la nostra scuola.
PROGETTO INGLESE: prima familiarizzazione con la lingua inglese.
PROGETTO PRESTITO DEL LIBRO: il venerdì i bambini portano a casa un libro della Biblioteca Scolastica (con la collaborazione dei genitori).
PROGETTO STRADALE: in collaborazione con i Vigili del Comune di Cittadella si svolgono attività per una prima conoscenza e sensibilizzazione della sicurezza sulla strada.
USCITE DIDATTICHE: si effettuano delle uscite didattiche finalizzate ad una maggiore conoscenza del paese di Cittadella a piedi e con mezzo di trasporto.



 Ca Nave

Giardino

Aula rossa

Mensa

Salone

 

Salone Ca Nave

 


 

A NOI BAMBINI PIACE MOLTO GIOCARE

A NOI BAMBINI PIACE MOLTO GIOCARE

Mercoledi 13 Novembre due esperte dell' associazione Incontro fra i popoli, sono venute a scuola per parlare ai bambini di 4 e 5 anni dei giocattoli artigianali provenienti da vari Paesi.

I bambini hanno potuto osservare un'automobile realizzata con dei pezzettini di ferro, alcuni strumenti musicali fatti con legno, semi, baccelli, bambù e foglie.

Uno spazio è stato dato anche al gioco del girotondo del mondo con la classica canzone conosciuta che cambiava il finale delle parole in un secondo momento. Ad esempio, i bambini cinesi che usano molto la vocale "I", cantano la canzone del girotondo così: "Giri giri tindi....."

Tutti si sono divertiti, l'attività si è conclusa con il saluto delle esperte e la richiesta dei bambini di ritornare ancora per giocare insieme con altri giochi.

 

Informazioni aggiuntive