NONNI??? SI! MODERNIZZATI!!!

Una festa vivace e ricca di emozioni!

Proprio così...

La festa dei nonni è stata una "rivoluzione" e pure una "rivelazione".

I nonni non sono più quelli di una volta...

Questo il testo della canzone di quest'anno dedicata ai nonni.

I nonni divertiti hanno approvato con simpatia dimostrando la loro empatia ed allegria, tuffandosi senza problemi nel ballo finale a loro dedicato.

La Dirigente dell'I.C.S. di Cittadella ed il Sindaco di Cittadella sono stati spettatori entusiasti ed hanno osservato l'esibizione dei bambini con vera gioia.

Per i nonni non ci sono parole sufficienti per ringraziarli della loro partecipazione e del loro genuino coinvolgimento.

 

WWW I NONNIIIIIII!!!!!!!!

GIORNATE ECOLOGICHE A CASARETTA: " ECOLOGICA...MENTE!"

 

 

Nei giorni, 30 aprile e 2 maggio, tutti i bambini della scuola dell'infanzia di Casaretta e le insegnanti, hanno partecipato ai laboratori ecologici interattivi e creativi.

Dopo un'attenta analisi del contesto ambientale scolastico, le insegnanti, hanno programmato una Unità di apprendimento attinente a tale importante problematica.

Il laboratorio ha inizio con il simpatico racconto di:"La formica amica!" e prosegue con la visione di un documentario sulle formiche.

Successivamente i bambini si dividono in 3 gruppi che interagiscono, nell'area del corridoio e classe verde, nell'elaborazione, con pittura di un grande formicaio e di un disegno individuale dello stesso.,


 

Nella seconda parte i bambini trovano il giardino della scuola colmo di immondizie:

"Cosa possiamo fare? Semplice...ripulire!"

E allora, "armati" di scope, palette, rastrelli, carriole  e secchielli, divisi in 5 squadre ci diamo da fare per la raccolta differenziata.

Prima realizziamo le nostre divise con sacchetti di nylon e il simbolo ecologico colorato, scelto per la nostra impresa.

 

L'ambiente è importante.

 

E' il mondo dove viviamo e deve essere rispettato.

 

 

 

W L' ECOLOGIA

PROGETTO PSICOMOTORIO

La pratica psicomotoria educativa accompagna le attività ludiche del bambino.

E' concepita come un percorso di maturazione che favorisce il passaggio "dal piacere di agire al piacere di pensare".

Anche quest'anno la nostra scuola ha potuto effettuare questo progetto.

I bambini sono stati partecipi, felici ed entusiasti.

 

 

"Vi dedichiamo alcune immagini mentre i bambini di 3 e 4 anni stanno svolgendo l'attività psicomotoria in salone".

 

.

 

 

 

 

 

PROGETTO CONTINUITA': "PAOLONA...MUSONA"

Il 9 aprile, con tutti i bambini grandi, ci siamo recati presso la scuola Primaria Cornaro per effettuare il progetto continuità.

E stata un'esperienza positiva e condivisa.

Al nostro arrivo siamo stati accolti dai bambini di 5°, in cerchio abbiamo raccontato la storia di Paolona musona:

Paolona era una mucca, come dice il titolo, musona, perché vedeva solo il brutto: al compleanno hai un anno in più, a Natale i botti sono troppo forti e le luci troppo accecanti, persino Babbo Natale porta troppi regali!

Per fortuna Paolona non è sola! C’è un agnellino che le fa vedere il bello delle cose, riesce persino a farla mettere a testa in giù per vedere il panorama in modo diverso, divertente, un vero rovesciamento carnevalesco!

Niente da fare…Paolona è sempre più triste, e l’agnellino? A un certo punto non regge più, non si era mai reso conto di quanto questo mondo potesse essere triste ed angoscioso, prima, si rinchiude nella propria solitudine e decide di non veder più Paolona perchè non riesce più ad assorbire tanta sofferenza.

“Sapessi che dolore l’esistenza che vede nero dove nero non ce n’è”.

A Paolona però il suo amico giulivo manca e lo va a cercare, lo trova nel fango che piange e le spiega che se lei non può essere felice nemmeno lui può più esserlo! “Davvero? Non sapevo che ti importasse!” ribatte Paolona scioccona e allora che fa? E’ così felice di avere un amico che gli regala il più grande e meraviglioso sorriso di questo grande e bellissimo mondo!

“E vissero per sempre felici e contenti!

Una magnifica ed emozionante lettura.

 

Al termine dell'esposizione i bambini delle primarie hanno interagito con i bambini di 5 anni raccontandosi le loro reciproche esperienze.

Dopo una visita all'edificio scolastico ci siamo congedati dai bambini della primaria con un grande abbraccio.

W il nostro futuro alla scuola primaria.

CITTADINANZA ATTIVA: USCITA DIDATTICA presso IL COMUNE DI CITTADELLA E LA POLIZIA MUNICIPALE DI CITTADELLA

IL TOTEM: IO BAMBINO CITTADINO DI CITTADELLA

 

Il giorno 10 aprile i bambini di 5 anni della Scuola dell'Infanzia di Casaretta, accompagnati dalle insegnanti, si sono recati in visita ufficiale presso il Comune di Cittadella per visitare, conoscere ed esplorare non solo l'ambiente fisico del comune ma per cercare di comprendere l'importanza di essere cittadino, parte di una comunità.

A tal proposito siamo stati accolti dal Sindaco di Cittadella, Luca Pierobon, il quale ha saputo interagire con i bambini con una modalità empatica unica e accogliente.

I bambini hanno ascoltato con interesse ed hanno posto delle domande alle quali il Sindaco ha risposto in modo esaustivo raccogliendo i sorrisi di tutti i piccoli cittadini.

Essere cittadini significa avere dei diritti e dei doveri civici, sociali e morali da condividere insieme con tutti e noi bambini di Casaretta ci stiamo preparando a divenire ottimi cittadini adulti.

Al nostro Sindaco abbiamo donato una mappa di Cittadella realizzata da tutti i bambini grandi.


E' stato bellissimo vederla appesa in Comune con tutti i nostri nomi.

Grazie Signor Sindaco.

Successivamente ci siamo recati in visita presso la Polizia Municipale di Cittadella.

I vigili ci hanno fatto una mimi lezione di educazione stradale ed una dimostrazione in piazza di Cittadella con il cane poliziotto.

E stata una giornata meravigliosa.

Per festeggiare abbiamo cantato l'inno Italiano tra gli applausi delle persone presenti.

E' bello essere un bambino cittadino!!!

Informazioni aggiuntive