Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

Il 27 aprile 2022 si è svolta la Celebrazione dell’Anniversario della Liberazione presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Luigi Pierobon”. Durante la commemorazione, i ragazzi delle classi seconde sono stati guidati in una riflessione sul valore della libertà e della pace dalle parole del Sindaco, della Dirigente Scolastica, del Capo del Gruppo Alpini e del Parroco di Cittadella. Durante la celebrazione sono inoltre stati ricordati alcuni momenti della vita di Luigi Pierobon, di cui la scuola porta il nome, a testimonianza del suo impegno per la libertà.

     

 

      

La scuola Secondaria di Primo grado “L. Pierobon” ha promosso il progetto “Un km al giorno” che ha visto coinvolte tutte le classi del plesso. I ragazzi della scuola hanno tracciato un percorso di un km all’interno del cortile della scuola e si sono impegnati a percorrerlo almeno una volta al giorno, con l’obiettivo di promuovere stili di vita sani e attivi.




CONCLUSIONE DEL PROGETTO “UN KM AL GIORNO”

Il giorno 31 maggio 2022 gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado “L. Pierobon” hanno concluso il progetto “Un km al giorno” percorrendo un tragitto di un km lungo e dentro le mura di Cittadella e arrivando in piazza Pierobon. Qui la Dirigente Scolastica ha salutato gli alunni e ringraziato i docenti per aver sostenuto l’iniziativa “Un km al giorno”; l’Amministrazione Comunale ha consegnato ai ragazzi un diploma di merito per aver partecipato con entusiasmo al progetto e aver promosso una maggiore attenzione verso salute e movimento.  


             

 

C:UsersUserDesktopIMG-20220531-WA0007.jpg         C:UsersUserDesktopIMG-20220531-WA0018.jpg

Il 5 maggio alle 8.35 la nostra fortissima squadra dei giochi matematici "Pierobon" capeggiata dalle Prof.sse Cosima Colaizzo e Monica Simioni si è riunita davanti alla stazione di Cittadella con bagagli carichi di emozioni e speranze.

Il nostro viaggio all’insegna del buonumore ci ha portato a cercare di scovare tra i passeggeri le ipotetiche squadre avversarie che viaggiavano sullo stesso treno. Con il procedere del viaggio si respirava un filo di tensione, ma per addolcire un po' la situazione creavamo dei piani surreali per staccare i vagoni delle altre scuole in gara. 

Alle 13.30 circa siamo arrivati a Cervia e lungo il tragitto verso l’hotel abbiamo comperato delle bandane portafortuna che fossero un segno distintivo per la nostra squadra durante le gare matematiche. Eravamo a tutti gli effetti una squadra.  La nostra avventura stava per iniziare. Mentre camminavamo verso il palazzetto dello sport la tensione era molto alta ma cercavamo di stemperarla un po' ridendo e scherzando. 

Durante la prima gara eravamo emozionatissimi, carichi e soprattutto pronti a vincere tutto. Finita la gara eravamo esausti e stanchissimi e aspettavamo impazienti i risultati. Eravamo settimi, a pari merito con i sesti. Che emozione...

La serata è scivolata via tra risate e ricordi di quella prima giornata emozionante e il cuscino quella stessa notte ha cullato i nostri sogni di vittoria. Il giorno seguente ci attendeva la gara finale. Annodate le bandane e riscaldati i cervelli ci siamo giocati la finale saltellando tra il i primi posti del podio in un avvincente duello.

Alla fine ci siamo piazzati al quanto posto, orgogliosi di quanto eravamo riusciti a fare e con un filo di amarezza per aver sfiorato il terzo posto.

E’ stata un’esperienza indimenticabile, un’esperienza di amicizia e condivisione, un’esperienza in cui ci siamo messi alla prova come squadra cercando ciascuno di mettere a disposizione le proprie abilità.

Non so se Einstein trovasse la matematica divertente ma di sicuro nel nostro caso la matematica ci ha fatto divertire. 

La squadra dei giochi matematici: Laura Vettorazzo, Tommaso Simioni, Federico Bacchin, Giacomo Toniolo, Edoardo Sgarbossa, Giorgia Castellan, Diletta Zurlo, Giovanni Scomazzon, Elena Giomi e Alessia Palladini.

https://www.youtube.com/shorts/M5VN6URpYgM?feature=share

 

La classe 2^B della Scuola Secondaria di 1° Grado "L. Pierobon" propone questo video del lavoro conclusivo per il concorso QUALe idEA! QUIZ promosso da ARPAV che è anche sintesi di un intenso anno in cui tutta la scuola secondaria ha lavorato sul tema della PACE.

 

CLASSI TERZE

Il 7 maggio 2022 la classe 3B della scuola Secondaria di I Grado “L. Pierobon” ha intrapreso un percorso di educazione alla legalità: alcuni avvocati dell’Associazione “Avvocati per le Persone e Famiglie” hanno tenuto una lezione riguardante la costituzione e i diritti e i doveri dei cittadini e dei ragazzi. Durante il prossimo incontro gli alunni simuleranno la seduta di un processo e avranno così modo di apprendere i principali meccanismi giudiziari tramite un’attività coinvolgente e divertente.

CLASSI PRIME

“Ma noi, come ci regoliamo?” E’ questo il titolo del progetto di educazione alla legalità che ha visto coinvolte alcune delle classi prime della scuola secondaria di I Grado “L. Pierobon”. Gli avvocati dell’associazione “Avvocati per le Persone e Famiglie” hanno guidato gli alunni attraverso una riflessione sul valore e l’importanza delle regole per una convivenza corretta e rispettosa.

 

      Concerto_070622.jpg

L'Orchestra della Scuola Secondaria di 1° Grado "Luigi Pierobon" si esibirà il 6 giugno dalle ore 18.30 per tutto il Personale dell'Istituto e il 7 giugno alle ore 20.30 per i Genitori. Entrambi i concerti si svolgeranno all'aperto nel cortile Nord del plesso.

Nell'ambito del Piano "Un ponte per un nuovo inizio" sono cominciati in orario pomeridiano presso la Scuola Secondaria di 1° Grado i corsi di recupero di Metodo di Studio, Matematica e Inglese.

Di seguito i principali progetti dell'a.s. 2020/21

AMBITO SUCCESSO FORMATIVO

  • Orientamento scolastico per classi terze
  • Corsi di italiano come L2, per alfabetizzazione alunni stranieri
  • Attività di recupero in matematica, italiano, inglese e metodo di studio
  • Conversazione madrelingua inglese, francese, spagnolo e tedesco
  • Certificazione Trinity
  • Corso di propedeutica al latino
  • Giornalino di Istituto
  • Giochi matematici
  • Visite d’istruzione all’estero

AMBITO CITTADINANZA E STAR BENE A SCUOLA

  • Progetto Accoglienza
  • Star bene a scuola: legalità, prevenzione al bullismo e al cyberbullismo
  • Educazione alla mondialità ed all'Intercultura
  • Progetto di educazione affettivo - relazionale
  • Progetti di Educazione scientifico - ambientale anche con esperti esterni
  • Sportello Ascolto
  • Progetto Sicurezza

AMBITO CREATIVITA’ ED ESPRESSIONE CULTURALE 

  • Teatro in lingua inglese e spagnolo
  • Laboratori di poesia
  • Incontri con l’autore
  • Progetti di arte e immagine
  • A scuola di Guggenheim
  • Music Box: progetti di area musicale
  • Partecipazione a concorsi

AMBITO SPORTIVO

  • Giochi sportivi studenteschi.
  • Tornei di pallavolo, nuoto, sci, atletica leggera, corsa campestre.